menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripetitore a Soccavo: partono i lavori tra le tensioni

Verranno installate le nuove antenne per il 5g in città. Necessaria la presenza delle forze dell'ordine

L'arrivo della tecnologia 5g aumenterà la velocità di navigazione degli smartphone ma costringerà anche all'installazione di numerose nuove antenne. A farne le spese a Napoli è il quartiere Soccavo che ospiterà i ripetitori di nuova generazione. Sono infatti partiti i lavori per l'installazione non senza però tensioni. A via Giustiniano, dove avverrà l'installazione, è stata necessaria la presenza delle forze dell'ordine per garantire l'inizio dei lavori. I cittadini del quartiere si sono opposti con forza temendo conseguenze per la loro salute.

Al loro fianco si sono schierati i Verdi che hanno deciso di appoggiare i motivi della protesta chiedendo anche maggiore informazione per i cittadini. «È assurdo che ci sia stata un’ulteriore accelerazione, nonostante fosse stata in qualche modo concordata una pausa per non meglio precisati problemi al solaio – hanno detto i consiglieri Borrelli, Buono e Gaudini ricordando che – erano anche in programma controlli dell’Arpac sulle emissioni già esistenti e sulla distanza dalle scuole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento