rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Protesta nell'ex impianto Cdr di Giugliano, operai sui tetti

Seconda giornata di protesta oggi per i lavoratori dell'ex impianto Cdr della zona Asi di Giugliano in Campania

I lavoratori dell'ex impianto Cdr della zona Asi di Giugliano sono al secondo giorno di proteste. Anche stamani, infatti, alcuni operai sono saliti sui tetti dell'impianto e minacciano di lanciarsi nel vuoto.


La protesta dei 68 lavoratori è motivata dalla richiesta di ripristino delle condizioni economiche garantite negli anni scorsi oggi venute a mancare: gli operai lamentano una decurtazione dei salari che va dai 300 ai 400 euro mensili. Sul posto i vigili del fuoco che hanno steso un tendone per contenere eventuali gesti estremi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta nell'ex impianto Cdr di Giugliano, operai sui tetti

NapoliToday è in caricamento