menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid di disoccupati: a fuoco pneumatici e disagi

Gruppi di disoccupati ad Acerra hanno appiccato il fuoco a pneumatici nei pressi degli svincoli di ingresso ed uscita dell'asse mediano per protesta. Incontrato il vescovo Giovanni Rinaldi

Disordini e disagi alla circolazione si sono verificati ad Acerra, dove alcuni gruppi di disoccupati hanno effettuato diversi raid in alcune zone del paese per poi chiedere ed ottenere un incontro con il vescovo Giovanni Rinaldi.

I disoccupati, secondo quanto si è appreso, hanno appiccato il fuoco a pneumatici nei pressi degli svincoli di ingresso ed uscita dell'asse mediano, in alcune zone del paese, e sulle strade che conducono nei comuni limitrofi.

I manifestanti, che protestano contro la mancata erogazione di fondi statali per il proseguo dei corsi regionali di formazione professionale, chiedono un sostegno a reddito fino a quando non saranno messi in campo nuovi progetti per il loro futuro occupazionale.

I manifestanti sono poi stati ricevuti dal vescovo, monsignor Giovanni Rinaldi, al quale hanno chiesto un intervento presso la prefettura di Napoli. "Non crediamo che la nuova giunta regionale possa subito mettere in cantiere nuovi progetti - hanno detto i disoccupati - nel frattempo chiediamo, quindi, un sostegno al reddito che possa consentirci di andare avanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento