menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant'Anastasia: finisce la protesta dei vigili senza contratto

E' terminata la protesta dei sei vigili urbani di Sant'Anastasia, che da giorni manifestavano davanti al municipio contro il mancato rinnovo dei contratti, ma è stata disposta la sospensione del bando di mobilità esterna e quello per una nuova graduatoria

I sei vigili urbani di Sant'Anastasia , senza contratto dal 18 gennaio scorso, hanno terminato ieri la loro protesta.

Gli agenti, che nei primi giorni di protesta hanno anche fatto uno sciopero della fame, hanno lasciato piazza Siano dopo l'incontro, avvenuto in prefettura, tra i sindacati ed il commissario prefettizio che guida l'ente dopo le dimissioni del sindaco, avvenute qualche mese fa, durante il quale è stato deciso che i precari potranno essere riassunti per motivi eccezionali, e per un periodo ristretto, nel caso in cui ve ne fosse necessità.

  Attendiamo ora il nuovo incontro  
Nel corso dell'incontro è stata anche disposta la sospensione del nuovo bando di mobilità esterna, e quello inerente a una nuova graduatoria di contratti a termine.

Ha commentato Nicola Di Donna, della segreteria provinciale della Uil: "Quello di oggi è un passo avanti importante in quanto i dirigenti del comune hanno messo in condizione il commissario prefettizio di fare tutto quanto fosse in suo potere per dare una speranza a questi ragazzi. Attendiamo, ora, il nuovo incontro per stabilire la durata dei nuovi contratti, e la nuova amministrazione comunale che dovrà fare la propria parte".

Soddisfazione anche da parte del commissario prefettizio, Gioacchino Ferrer, il quale ha sottolineato di aver "chiuso la vertenza". "Abbiamo registrato un responsabile intervento dei sindacati - ha affermato il commissario prefettizio in una nota - l'ente potrà valutare la possibilità di assumere i sei ex vigili a tempo determinato con un contratto di breve durata, che non posso al momento quantificare, e che sarà motivo di approfondimento da parte dei funzionari, ma ritengo chiusa la questione in maniera soddisfacente".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento