Piazza del Plebiscito, la protesta dei tassisti: "Subito indennizzi"

Un centinaio di tassisti in piazza del Plebiscito per protestare: "Con l'ultimo Dpcm e la chiusura dei ristoranti non lavoriamo più di sera. Vogliamo ristori immediati"

(foto di repertorio - Ansa)

Circa cento tassisti sono in piazza del Plebiscito, nel cuore di Napoli, per protestare contro le restrizioni stabilite dall'ultimo Dpcm. Secondo i tassisti la chiusura dei ristoratori dalle 18 è un colpo per la categoria: "I turni serali li trascorriamo nei parcheggi", spiega un rappresentante all'Ansa. "Oltre duemila automobilisti con licenza e le loro famiglie sono in difficoltà", spiegano i tassisti. L'appello è rivolto al Premier Giuseppe Conte: si chiedono ristori immediati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento