rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca Afragola

Occupazioni abusive, Afragola protesta contro lo sgombero delle case

Un idillio durato poco quello tra Matteo Salvini e Afragola. Questa mattina, circa 300 persone del Rione Salicelle sono scese in piazza per protestare contro lo sgombero delle case occupate abusivamente. L'annuncio fu dato dallo stesso ministro dell'Interno durante la visita che fu caratterizzata dall'ormai famoso baciamano di uno dei cittadini. 

WhatsApp Image 2019-03-07 at 13.33.18-3

I residenti in strada hanno marciato a difesa dell'occupazione di necessità. "La casa è un diritto" e "Il bisogno e la miseria non vanno processati" sono due degli striscioni che hanno guidato il corteo, seguito a vista dagli agenti della polizia di Stato. Lo scontro riguarda poco meno di 200 alloggi che sarebbero occupati abusivamente all'interno del Rione Salicelle, una delle zone più degradate dell'interno hinterland napoletano. 

Matteo Salvini, che pure aveva riscosso un notevole successo durante la sua visita, dovrà scontrarsi con la resistenza dei residenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazioni abusive, Afragola protesta contro lo sgombero delle case

NapoliToday è in caricamento