menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I cantieri - foto Mario Parisi

I cantieri - foto Mario Parisi

Piazza Municipio: operai licenziati Fiat sulla gru del cantiere della Metro

Si tratta dei 2 operai licenziati nel 2014, dopo una protesta simbolica contro i suicidi dei cassintegrati in cui esposero un fantoccio impiccato, raffigurante Marchionne

Cantiere della Metro bloccato a Piazza Municipio, dove due operai licenziati Fiat (uno dello stabilimento automobilistico di Pomigliano e l'altro della sezione logistica di Nola) sono saliti sulla gru in segno di protesta.

I due operai sono stati licenziati nel giugno 2014 dopo aver simbolicamente esposto un fantoccio (raffigurante Marchionne) impiccato a un patibolo. Si trattò di una protesta simbolica, messa in atto nel giorno dei funerali di Maria Baratto, cassaintegrata dello stabilimento di Nola suicidatasi per la mancanza di lavoro.

I due operai hanno anche annunciato di voler intraprendere uno sciopero della fame e che non scenderanno dalla gru fino a che non avranno garanzie sul proprio futuro lavorativo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento