rotate-mobile
Cronaca

Poggio Reale: protesta dei detenuti contro il sovraffollamento

I detenuti di tre padiglioni del carcere di Poggio Reale hanno protestato per mezz'ora sbattendo stoviglie contro le sbarre. Una protesta pacifica per lamentare un insopportabile sovraffollamento.

E' durata poco meno di 30 minuti la protesta dei detenuti rinchiusi in tre padiglioni del carcere di Poggioreale. Nessun gesto clamoroso da parte dei ristretti, hanno battuto le stoviglie contro le inferriate per lamentare il sovraffollamento del penitenziario napoletano che, secondo quanto reso noto dal segretario generale della Uil Penitenziari, Eugenio Sarno, conta 2786 presenze a fronte di una capienza massima possibile di poco superiore alle 1500.

A protestare sono stati i ristretti dei padiglioni Salerno, Napoli e Livorno. Lo ha reso noto il segretario generale della Uil Penitenziari, Eugenio Sarno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poggio Reale: protesta dei detenuti contro il sovraffollamento

NapoliToday è in caricamento