menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex dipendente Cab scende dal tetto, giovedì vertice in comune

Domenico Di Fraia, l'ex dipendente Cab che ieri minacciava di buttarsi dal tetto dell'azienda in via Campana a Pozzuoli è sceso dal tetto nel tardo pomeriggio dopo aver saputo che è stato convocato un vertice per discutere del problema

La protesta di Domenico Di Fraia è terminata nel tardo pomeriggio. Ieri, il lavoratore licenziato dalla Cab, per protestare contro la perdita del lavoro era salito sul tetto dell'azienda in via Campana a Pozzuoli, minacciando di buttarsi nel vuoto. Con lui c'erano altri due operai.

Hanno deciso di scendere dal tetto solo dopo aver saputo che per giovedì 4 febbraio è stato convocato un vertice al Comune di Pozzuoli per discutere dello specifico problema. Al tavolo di discussione ci saranno il sindaco, i rappresentanti sindacali e i dirigenti della Cab. Il lavoratore con i suoi compagni sostengono che il provvedimento di esclusione dal lavoro adottato dall'azienda sia ingiusto e nella procedura adottata si ravvisi un comportamento antisindacale dell'azienda.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento