"Scuola fantasma": in piazza del Plebiscito protesta contro la Didattica a distanza

Docenti e genitori della rete Scuola e bambini nell'emergenza Covid-19. In mancanza di nuove ordinanze regionali le scuole potrebbero riaprire lunedì

(foto da facebook)

Banchi a formare la scritta 'No Dad' (Didattica a distanza), visibilie dall'alto. Poi su ogni banco il nome di una studentessa o di uno studente costretto a seguire le lezioni da casa, e con un problema in più a cui dover far fronte ("Troppo rumore", "Senza connessione") e così via. La protesta in corso in piazza del Plebiscito, organizzata dalla rete Scuola e bambini nell'emergenza Covid-19, ha richiamato docenti e genitori. Domani è in scadenza l'ultima ordinanza regionale, e, in mancanza di nuovi provvedimenti di Vincenzo De Luca, le scuole potrebbero riaprire già da lunedì.

125212707_183636203309077_6740330634494151048_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento