Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poggioreale, la protesta dei cittadini contro il campo rom: "Creato un ghetto"

 

Questa mattina, circa 50 cittadini di Poggioreale, zona Centro Direzionale, hanno protestato contro l'occupazione, da parte di diverse famiglie rom, dell'ex mercato ortofrutticolo. "Da anni aspettiamo la riqualificazione dell'area, - attaccano i residenti - invece il Comune permette che 200 persone, tra cui 50 bambini, vivano in condizioni di assoluto degrado. Nell'ex mercato non c'è acqua, le costruzioni sono pericolanti e sono presenti rifiuti speciali. Questa non è integrazione, ma ghettizzazione". I rom vivono nell'area dal 28 luglio, dopo aver ricevuto l'ordine di sgombero da un capannone dell'ex manifattura tabacchi, in via Galileo Ferraris. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento