rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022

Parrucchieri e centri estetici: "I ristori del Governo sono ridicoli"

Protesta in piazza del Plebiscito: "Spiegateci perché a novembre ci hanno consentito di lavorare e ora siamo chiusi. Nelle nostre sale c'è la massima scurezza".

Vogliono lavorare. E se proprio non dovesse essere possibile vogliono i ristori. Quelli veri. Perché per barbieri, parrucchieri e titolorai di centri estetici quello che il Governo Draghi elargirà sono solo spiccioli che non serviranno neanche a pagare i fitti dei locali. 

E' andata in scena questa mattina la protesta degli esercenti, uomini e donne, che si sono ribellati alle notizie che arrivano dall'esecutivo. La mobilitazione, organizzata dal Movimento Satmm Cà, ha visto la partecipazione di associazioni grandi e piccole, oltre che della Confesercenti. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Parrucchieri e centri estetici: "I ristori del Governo sono ridicoli"

NapoliToday è in caricamento