Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Tangenti, condannati i vigili e funzionari di Giugliano

Si è concluso con 26 condanne a pene varianti dai due ai sette di reclusione il processo nei confronti di vigili urbani, tecnici e funzionari del Comune di Giugliano, accusati di aver ricevuto tangenti e regali per non intervenire sugli abusi edilizi nel territorio

Il processo nei confronti di vigili urbani, tecnici e funzionari del Comune di Giugliano, accusati di aver ricevuto tangenti e regali per non intervenire sugli abusi edilizi nel territorio si è concluso con 26 condanne a pene che variano dai due ai sette anni di reclusione.

La sentenza è stata emessa stasera dalla undicesima sezione del Tribunale di Napoli (presidente Carlo Spagna), che ha accolto le richieste dei pm Paolo Itri e Antonio D' Alessio. Altri imputati erano stati condannati con rito abbreviato. Le condanne sono state emesse per i reati di associazione per delinquere, corruzione, concussione e falso.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenti, condannati i vigili e funzionari di Giugliano
NapoliToday è in caricamento