rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Omicidio Materazzo, Luca cambia ancora avvocato: "Sta facendo ostruzionismo"

Secondo l'accusa l'imputato per l'omicidio di suo fratello Vittorio "si sta difendendo dal processo e non nel processo"

Anche l'ultimo legale di Luca Materazzo ha lasciato l'incarico "per insanabili divergenze" con l'imputato, alla sbarra per l'omicidio di suo fratello Vittorio avvenuto su viale Maria Cristina di Savoia il 28 novembre del 2016.

Il 32enne, trovato in Spagna ed estradato in Italia dopo un periodo di latitanza, ha nominato suo avvocato Silvia Buonanno, che ha chiesto alla Corte di Assise del tempo per prendere visione della documentazione relativa al processo.

Dura la reazione del sostituto procuratore Francesca De Renzis, l'accusa, e dell'avvocato di parte civile Errico Frojo (rappresentante dei due figli della vittima): secondo loro Luca Materazzo starebbe portando avanti un "comportamento lucidamente ostruzionistico" per "difendersi dal processo e non nel processo". La richiesta è quindi che la Corte non conceda i termini a difesa.

Il presidente della Corte d'Assise ha negato la richiesta alla difesa, fissando le prossime udienze a gennaio. Nel frattempo l'imputato ha prima richiesto di rilasciare una dichiarazione spontanea al fine di spiegare le continue revoce di mandato ai suoi difensori (oramai una decina), poi, alla sottolinatura del presidente di non essere tenuto a farlo, ha rinunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Materazzo, Luca cambia ancora avvocato: "Sta facendo ostruzionismo"

NapoliToday è in caricamento