menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Fortuna, colpo di scena: indagato il supertestimone

Nella scorsa udienza aveva fornito un alibi all'imputato, Raimondo Caputo. Su di lui è stato aperto un fascicolo dopo che la sua ricostruzione dei fatti è stata smentita da un'ulteriore persona

Colpo di scena nel processo sulla morte di Fortuna Loffredo. Il testimone che a sorpresa lo scorso martedì aveva dato un alibi a Raimondo Caputo (imputato di omicidio e abusi sessuali su minori), dichiarando fosse in strada al momento della morte di Chicca, è stato indagato per falsa testimonianza.

Secondo l'uomo, Titò si trovava nel cortile dell'isolato 3 delle palazzine popolari del Parco Verde mentre la bambina precipitava dall'ottavo piano dell'edificio degli orrori. A conferma di questa tesi chiamò in causa un'altra persona, che ha invece smentito le sua ricostruzione dei fatti.

L'accusa ha quindi annunciato che invierà gli atti alla procura per procedere contro il supertestimone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento