menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo, la vittima dell'aggressione

Vincenzo, la vittima dell'aggressione

Sevizie nell'autolavaggio, l'accusa in Appello: "Chiediamo 18 anni di pena"

Vincenzo Iacolare, il giovane che ha gravemente ferito il 14enne Vincenzo nell'ottobre dello scorso anno a Pianura, è già stato condannato in primo grado a 12 anni di carcere

Torna in Tribunale la vicenda di Vincenzo, il ragazzino di 14 anni gravemente ferito con un compressore, il 7 ottobre del 2014, in un autolavaggio di Pianura.

Alla sbarra Vincenzo Iacolare, il giovane che già in primo grado – lo scorso maggio – era stato condannato a 12 anni di reclusione.

Alla Corte d'Appello l'accusa ha chiesto una pena ancora più aspra, insistendo sulla gravità dell'aggressione: secondo il pg si tratta di tentato omicidio, e ha chiesto 18 anni. La sentenza sarà emessa nel prossimo febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento