Tribunale di Napoli, la Presidente Garzo: "10mila processi penali rinviati saranno recuperati nel tempo"

La Presidente del Tribunale partenopeo fa il punto della situazione nel passaggio tra la fase 1 e la fase 2 dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19

"Sarei felicissima di riprendere appieno le attività del Tribunale, ma questa ripresa incontra delle limitazioni nel rispetto delle prescrizione date dall’unità sanitaria”. Così la Presidente del Tribunale di Napoli, Elisabetta Garzo, a “Radio 1 Giorno per giorno”, ha fatto il punto della situazione a proposito della Fase 2 della Giustizia.  

"Il Tribunale di Napoli in passato aveva anche settemila accessi al giorno, cosa che in questo momento sarebbe un rischio enorme. Per questo ci siamo regolati con circa un migliaio di accessi al giorno. I diecimila processi penali rinviati nella fase 1 si potranno recuperare nel tempo, tutto dipenderà dalle prescrizioni dettate dall’autorità sanitaria, viste le nostre incredibili difficoltà logistiche oltre alle difficoltà legate ai limiti della presenza del personale amministrativo. Infatti lo smart working - strumento molto utile - nel settore giustizia incontra dei grandissimi limiti perché non è consentito l’accesso ai registri da remoto".

"Per la ripresa dei procedimenti - spiega ancora la Presidente del Tribunale partenopeo - ci sono una serie di disposizioni dettate dal legislatore nell’art. 83 dl 18/2020 sulla trattazione dei processi da remoto o in presenza dei difensori. C’è stata conflittualità nella classe forense che ritiene, ed io condivido l’orientamento, che il dibattimento del giudizio penale debba svolgersi con la presenza delle parti e la trattazione da remoto possa essere limitata solo ad alcune situazioni. Difatti mentre la norma ci ha imposto di trattare processi a carico di detenuti con scadenza dei termini, io ho ritenuto che debbano essere trattati tutti i procedimenti, anche quelli di imputati agli arresti domiciliari e casi di processi con imputati a piede libero, che fossero in fase di discussione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine la Presidente Garzo auspica che "il Ministero della Giustizia e il legislatore si confrontino per l’adozione di misure che tengano conto dei problemi quotidiani dei Tribunali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento