menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ztl: automobilisti impreparati, oltre 750 multe in tre ore

Oggi è il primo giorno dell'entrata in vigore dell'ordinanza comunale. La Ztl più grande d'Italia però non è ancora entrata nelle corde dei napoletani. Tra le 7.30 e le 10.30 sono state effettuate centinaia di multe

Oltre 750 multe in tre ore per non aver rispettato il divieto di circolazione imposto oggi dalle 7.30 alle 10.30 nella maxi ztl a Napoli per le auto più inquinanti. La giunta comunale, giorni fa, ha approvato la delibera che ribadisce le limitazioni previste dalla Zona a Traffico Limitato su tutto il territorio cittadino,  nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dei mesi di aprile, maggio e giugno 2010 a partire da oggi.

Tuttavia, l'informazione sembra non essere circolata abbastanza o, semplicemente, gli automobilisti indisciplinati hanno pensato bene di infrangere la regola pensando di passare impuniti il primo giorno. Non è andata così: complessivamente sono state 753 le multe fatte per la mancata osservanza del blocco delle auto inquinanti e 271 le altre infrazioni registrate.

I controlli per garantire la buona riuscita dell'iniziativa comunale contro l'inquinamento sono stati effettuati da 85 postazioni fisse dei vigili urbani e 15 mobili. La polizia municipale, inoltre, al termine dell'orario della Ztl  ha effettuato controlli sulla vendita degli ambulanti nella zona dei Decumani, a via Toledo e Corso Umberto e ha sequestrato oltre 30mila tra dvd e cd contraffatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento