Primario terapia intensiva del Monaldi positivo al covid 19

Il Primario Napoletano sta bene. E' in isolamento come previsto dalle procedure.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

È positivo al coronavirus (Covid 19) il dott. Antonio Corcione, primario del reparto di rianimazione degli Ospedali dei Colli - Monaldi di Napoli. Le sue condizioni non destano preoccupazione; il primario, dopo aver ricevuto l'esito del tampone, è in isolamento domiciliare, come previsto dalle procedure in questi casi. Il dott. Corcione è Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Anestesia, Rianimazione,Terapia intensiva e Terapia del dolore dell’Azienda Ospedaliera dei Colli - Monaldi. È Responsabile del Centro Regionale Trapianti e per il triennio 2015-2018, ha ricoperto la carica di Presidente Nazionale della Società Italiana Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva. Tra l'altro è Fratello del luminare Prof. Francesco Corcione, già Presidente dell'associazione Chirurghi Italiani, nonchè docente universitario e tra i "Top Chirurghi" al mondo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento