rotate-mobile

Covid, una dottoressa la prima vaccinata a Napoli: "Tanta emozione, ma non ho paura"

"Si vede la luce in fondo al tunnel", spiega la dottoressa Liccardi a NapoliToday

"Non ho paura, sono emozionata, penso a tutto quello che è stato e che sarà. Mi sento anche responsabile, è l'inizio di un'arma contro il virus. Si vede la luce in fondo al tunnel. Penso a colleghi medici, operatori, infermieri che hanno e stanno lavorando e a tutti coloro che non ce l'hanno fatta. E' il pensiero che ho da ieri che riempie la mia mente, il mio cuore, la mia anima", spiega a NapoliToday la dottoressa Filomena Liccardi, la prima persona vaccinata a Napoli, per la precisione al Cardarelli.

Vaccine day al Cardarelli anti Covid (Foto De Cristofaro)

LA DOTTORESSA LICCARDI DOPO LA VACCINAZIONE|VIDEO

Vaccine Day

La campagna vaccinale (Pfizer/BionTech) viene effettuata a Napoli in sette postazioni in altrettanti ospedali della Campania: Cotugno, Cardarelli, Ospedale del Mare (Napoli); San Sebastiano (Caserta), Moscati (Avellino), San Pio (Benevento), Ruggi d'Aragona (Salerno). In ogni presidio saranno somministrate le 100 dosi di vaccino previste, a operatori sanitari e medici ancora oggi in prima linea nella lotta al Covid. Il via alle vaccinazioni è previsto in ogni struttura alle ore 10 circa. Saranno vaccinati, a partire dalle ore 13, anche 20 operatori di una Residenza per anziani dell'Asl Napoli 1. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Covid, una dottoressa la prima vaccinata a Napoli: "Tanta emozione, ma non ho paura"

NapoliToday è in caricamento