Neve e gelo: Napoli si prepara al grande freddo

La perturbazione arriverà dal nord, con un picco di gelo previsto per martedì 10 febbraio quando le temperature scenderanno sotto zero

Neve a Somma Vesuviana ( Foto Viviana Graniero)

Allarme meteo per la Campania e Napoli: in arrivo una perturbazione che provocherà un netto abbassamento delle temperature intorno al 9-10 febbraio.

La perturbazione arriverà dal nord provocando forti nevicate in Liguria e piogge sparse nel Nordest.

Napoli non sarà risparmiata e le temperature passeranno dagli 8-10 gradi del weekend al possibile -2 di martedì 10 febbraio con la possibilità di gelate e nevicate nelle zone a più alta altitudine della città e della provincia, come accadde nella notte tra il 30 e il 31 dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento