rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Prete aggredisce il personale del 118: infermiere preso a schiaffi

Allertate anche le forze dell'ordine

Un prete del Napoletano avrebbe aggredito il personale del 118 e, in particolare, malmenato un infermiere. A raccontare la vicenda, avvenuta un paio di giorni fa, è Nessuno Tocchi Ippocrate. "Ci giunge questa segnalazione che facciamo fatica a crederci, purtroppo più fonti confermano l’accaduto…… Nella serata di ieri ore 21.08 la postazione INDIA 118 di Afragola viene allertata in chiesa per persona defenestrata. Dopo 5 minuti (21.13) l’equipaggio è sul posto ,ma trovano la paziente illesa (paziente psichiatrica), addirittura seduta vigile e cosciente, dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che la signora vivevesse in chiesa.

Qui nasce là diatriba tra equipaggio e parroco sulla reale necessità di trasferire il paziente in ospedale, a quanto riferito il prete ha incominciato ad aggredire fisicamente il personale sanitario. Due ceffoni per l’infermiere della automedica di Arzano giunta in supporto alla ambulanza INDIA di Afragola!

Sono state allertate le forze dell’ordine ,ma l’equipaggio alle ore 22.00 trasporta la paziente in ospedale a Frattamaggiore, ergo i militari non riescono a giungere sul posto in tempo. Questa notizia ci ha sconvolto non poco , ricevere una aggressione da parte di chi dovrebbe professare l’amore tra esseri umani…..è davvero troppo!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prete aggredisce il personale del 118: infermiere preso a schiaffi

NapoliToday è in caricamento