menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, comitati Acerra: “Faremo vedere a Ue ciò che denunciamo”

I comitati contro il termovalorizzatore di Acerra hanno annunciato un presidio informativo nei pressi dell'impianto di incenerimento, in occasione della visita della Commissione Petizioni del Parlamento Europeo

In occasione della visita dei rappresentanti della Commissione Petizioni del Parlamento Europeo, prevista per domani, i comitati contro il termovalorizzatore di Acerra (Napoli) e delle "Donne del 29 agosto" hanno annunciato un presidio informativo nei pressi dell'impianto di incenerimento

I rappresentanti dei comitati, inoltre, hanno sottolineato che la visita della Commissione petizioni, è frutto delle petizioni fatte "dai nostri e dai tanti comitati e cittadini della rehione Campania". "Non abbiamo mai smesso di far sentire la nostra voce per smascherare l'imbroglio rappresentato dall'inceneritore e dalle politiche messe in campo in questi anni - sostengono - che non hanno risolto l'emergenza rifiuti e che continuano a derogare e violare ogni normativa europea a tutela della salute e del territorio".

"Faremo vedere ai parlamentari europei quello che abbiamo denunciato - si spiega nei comitati - dagli aspetti concreti della gestione commissariale, alle devastazioni ambientali che si continuano a perpetrare, e ad Acerra dimostreremo l'inaffidabilità dell'inceneritore, che continua a bruciare rifiuti indifferenziati, e a non garantire la salute dei cittadini: nessun controllo degli inquinanti più pericolosi e continui sforamenti delle polveri sottili, nessuna bonifica e nessuna garanzia".

Le scelte ostinatamente operate in questi anni - concludono - dalle autorità nazionali e regionali, denunciate attraverso la nostra petizione, non hanno convinto l'Europa che ha già condannato l'Italia e congelato i fondi europei destinati al nostro Paese in materia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento