Il nuovo Questore Giuliano si presenta: "Serve gioco di squadra"

La prima uscita ufficiale di Alessandro Giuliano, successore di De Iesu alla guida della Questura partenopea

Alessandro Giuliano, nuovo Questore di Napoli, si è presentato stamane alla stampa, sottolineando l'importanza dei rapporti che dovranno esserci tra Questura e organi d'informazione cittadina.

Chi è Alessandro Giuliano, nuovo Questore di Napoli

"Una premessa – sono le prime parole di Giuliano in conferenza stampa – Voglio ringraziare il capo della polizia che ha ritenuto io possa essere adatto a ricoprire questi incarico. Sono onorato di essere il Questore di Napoli". "Voglio ringraziare, e credetemi non è un gesto formale – ha quindi proseguito – il mio predecessore De Iesu. Lo conosco da tempo, è un onore e un fardello essere il suo successore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'integrazione con le persone della polizia – è un passaggio importante del discorso del nuovo Questore – è fondamentale. La Questura deve uscire, essere tra la gente". "Serve gioco di squadra tra tutti, le forze dell'ordine, l'amministrazione, i cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Napoli è certamente una città afflitta da questioni importanti - prosegue - Temi complessi, che non posso che essere affrontati attraverso la sinergia tra tutti gli attori. Mi risulta che il mio predecessore ha avuto rapporti eccezionali con le altre forze dell'ordine. Le forze dell'ordine devono farsi carico del disagio della cittadinanza in fatto di sicurezza. Questo al di là dei dati numerici, ci interessa cosa la cittadinanza percepisce. Uomini e mezzi promessi da Salvini? Qui opera un collettivo straordinario, anche nelle altre forze di polizia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento