Domenica, 14 Luglio 2024

Il nuovo questore si presenta: "Napoli merita attenzione particolare"

Maurizio Agricola subentra ad Alessandro Giuliano: "Ordine pubblico, criminalità e controllo del territorio le mie priorità. I minori armati? Si affrontano con la repressione"

Ordine pubblico, controllo del territorio e criminalità. Sono le parole d'ordine di Maurizio Agricola, il nuovo questore di Napoli che subentra ad Alessandro Giuliano. Agricola chiede l'aiuto di tutte le istituzioni in campo perché "...Napoli merita un'attenzione particolare e le forze dell'ordine non bastano. Serve l'aiuto anche della scuola, delle famiglie e degli altri enti". 

Secondo il questore, è inutile distinguere tra criminalità organizzata e microcriminalità perché, spesso, la seconda serve da palestra per la prima. "In città c'è una crisi del potere camorristico tradizionale e in questi vuoi nuovi criminali cercano di ritagliarsi spazio attraverso azioni violente. L'omicidio della scorsa notte nel Pallonetto di Santa Lucia".

Attenzione a parcheggi abusivi ed eventi sportivi "...sulla scorta del percorso avviato da chi mi ha preceduto". Per Agricola si tratta di un ritorno all'ombra del Vesuvio. "Ho trascorso 17 anni qui, tra squadra mobile e commissariato. Un'esperienza che mi ha formato per il resto della carriera. Ritrovo un città cambiata, evoluta, meta di turismo. Ma sappiamo che ci sono difficoltà che dovremo affrontare".  

Video popolari

NapoliToday è in caricamento