menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, riconoscimento economico per 436 operatori sanitari in prima linea nell'emergenza

L'annuncio dell'Asl Napoli 2 Nord

436 infermieri ed OSS dell’ASL Napoli 2 Nord riceveranno un riconoscimento economico in più nel mese di dicembre come premio per il lavoro svolto nei periodi più critici del 2020. Si tratta di personale a tempo indeterminato? in servizio nel 118 e nei reparti ospedalieri più coinvolti nella gestione della pandemia. Tra questi Pronto Soccorso, Terapia Intensiva, reparti Covid degli ospedali di Pozzuoli, Frattamaggiore, Giugliano ed Ischia.

Ciascun operatore riceverà tale premialità in ragione di alcuni criteri quali: numero di mesi impegnati nei reparti di emergenza/Covid, continuità e costanza nell’impegno, spirito di collaborazione e supporto ai colleghi, abnegazione espressa anche coprendo orari di lavoro al di fuori di quelli programmati, flessibilità nel trasferirsi a lavorare in aree di emergenza/Covid, capacità di pianificare il lavoro. Questi criteri sono stati valutati sulla base di informazioni oggettive raccolte dalla Direzione Sanitaria aziendale - cui va il ringraziamento per l'accurato lavoro - basandosi sui cartellini di presenza, i turni dei diversi reparti e le relazioni di servizio.

Il 2020 lascerà una cicatrice profonda nella nostra sanità; racconteremo ai nostri figli e nipoti quanto stiamo vivendo in questi mesi nel fronteggiare un virus sconosciuto ed infido. In questo contesto ci sono stati molti Infermieri ed OSS che hanno supportato con disponibilità e professionalità la rapidissima riorganizzazione dei reparti di emergenza e la revisione dei modelli lavorativi, a costo di sacrifici personali e affrontando elevati rischi professionali. Il premio economico che abbiamo voluto dare a 436 tra infermieri e OSS lo avevamo già promesso a marzo, quando tutto era iniziato e vuole essere un segno di riconoscimento di tale impegno, ben sapendo che tanta abnegazione non risponde a logiche economiche ma allo spirito di servizio verso chi ha bisogno. Ringrazio il gruppo di lavoro della Direzione Sanitaria per il lavoro accurato e puntuale con cui ha effettuato la ricognizione", spiega Antonio d’Amore, Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord.

Le risorse per il pagamento dei premi sono state attinte dal fondo 2020 della contrattazione integrativa per il Comparto sanità dell’ASL Napoli 2 Nord, nella quota del 5% nella disponibilità della Direzione Generale. Nella giornata di oggi, nel corso di una riunione tenutasi a Frattamaggiore presso la sede di via Padre Mario Vergara, la Direzione Strategica ha comunicato alle Organizzazioni Sindacali i dettagli di tale piano di riconoscimenti straordinari. ?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento