menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forzano posto di blocco e colpiscono carabiniere: presi

Forzano un posto di blocco fuori all'ingresso degli Scavi archeologici, colpiscono un carabiniere ma vengono arrestati. L'episodio è accaduto ad Ercolano

All'ingresso degli scavi archeologici di Ercolano i carabinieri del nucleo radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato M.P., 22 anni, e L.D.M., 21 anni, entrambi residenti a Ercolano, incensurati e responsabili di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I due giovani in sella ad un ciclomotore senza casco guidato dal 22enne non si sono fermati ad un posto di controllo sul corso Resina all'entrata principale degli Scavi e hanno colpito a un ginocchio un militare che è comunque riuscito a bloccare il mezzo.


In seguito, nel corso delle operazioni di verbalizzazione e di traduzione in caserma, i due avrebbero inveito e strattonato gli operanti rivolgendo loro frasi ingiuriose. Il motociclo è stato sottoposto a fermo amministrativo perché i due giovani vi circolavano senza casco e perché il conducente lo guidava senza aver mai conseguito la patente. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento