Positivi al Covid-19 nel noto minimarket-salumeria di Salvator Rosa

Il lavoratore è ricoverato al Cotugno

Cotugno foto ansa

Il Coronavirus torna a fare capolino a Salvator Rosa, strada che ha già pagato un prezzo carissimo al Covid-19 con un decesso acclarato nel mese di marzo ed un altro sospetto. 

Questa volta il contagio riguarda un lavoratore di Amodio, noto minimarket-salumeria di Salvator Rosa, risultato positivo al Covid-19 e ricoverato al Cotugno in condizioni serie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I locali della nota e frequentata attività commerciale, che non è stata chiusa dall'autorità sanitaria, sono stati sanificati ben tre volte negli ultimi giorni e il personale entrato in contatto con il lavoratore positivo è stato tutto cambiato. Quattro dipendenti sono stati messi in quarantena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento