rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Chiaia / Rampe San Antonio a Posillipo

A Posillipo con vestiti contraffatti: denunciato

Girava in motorino con una busta zeppa di abiti falsi. Nella sua abitazione sono stati trovati 120 vestiti falsi

In giro per Posillipo a bordo del suo scooter con un bustone con capi contraffati. Forse avrebbe dovuto consegnarli a qualche negozio del posto o forse era sue intenzione venderli “porta a porta”. I carabinieri della stazione posillipina l'hanno bloccato lungo le rampe di Sant'Antonio e l'hanno denunciato prima che potesse fare altro. L'accusa ai danni di un 47enne, già noto alle forze dell'ordine, è quella di ricettazione e di commercio di prodotti con marchio falsi.

Sul motorino aveva diversi capi di grandi firme italiane che dovevano essere destinati alla vendita. Un'ipotesi formulata dai militari è che potesse anche andare a smerciarli in occasione del mercatino del giovedì al parco del Virgiliano. I carabinieri hanno poi deciso di perquisire la sua abitazione di via San Filippo e lì hanno trovato un vero e proprio negozio del falso con un totale di 120 capi contraffatti.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Posillipo con vestiti contraffatti: denunciato

NapoliToday è in caricamento