rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Bufera sul Porto: auto blu, appalti e finanziamenti

Quattro ordinanze di divieto di dimora sono state notificate dai finanzieri ad altrettante persone indagate

Quattro ordinanze di divieto di dimora sono state notificate dai finanzieri ad altrettante persone indagate nell'ambito di un'inchiesta su presunte irregolarità negli appalti nel Porto di Napoli.

Gli indagati, accusati a vario titolo di turbativa d'asta e truffa sono l'ammiraglio Luciano Dassatti, commissario straordinario del Porto, il dirigente Stefano Porciani e gli imprenditori Pasquale Legora De Feo e Anna Ummarino. L'inchiesta è coordinata dal pm Antonella Fratello. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera sul Porto: auto blu, appalti e finanziamenti

NapoliToday è in caricamento