rotate-mobile
Cronaca San giorgio a cremano

Porno sulla pagina Facebook dedicata a Troisi, scatta la denuncia

L'amministrazione di San Giorgio ha dato incarico ai suoi legali di fare in modo che la pagina Facebook dedicata a Troisi venga chiusa: gli amministratori la usano per pubblicizzare siti hard

Continuano le polemiche sulla pagina Facebook dedicata a Massimo Troisi: i gestori continuano ad utilizzarla pubblicando foto erotiche.


"Non ci resta che adire alle vie legali – hanno dichiarato il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano ed il vice Giorgio Zinno - per tutelare il buon nome di uno dei nostri concittadini più illustri. Abbiamo cercato di far comprendere agli autori della pagina Facebook che non potevano usare le immagini di Troisi per promuovere siti porno o erotici, ma non ci hanno ascoltato. A questo punto abbiamo deciso di dare mandato ai legali di perseguire i responsabili di questa vergogna e far chiudere la pagina".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porno sulla pagina Facebook dedicata a Troisi, scatta la denuncia

NapoliToday è in caricamento