Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Chiaiano

Ponte San Rocco, ancora un suicidio: "Sta diventando una cosa assurda, incontrollabile"

Ancora una tragedia sul ponte napoletano. Lo sconcerto del consigliere municipale Acampora: "Troppi, troppi e di continuo"

Ancora una tragedia, l'ennesima, che vede come teatro il Ponte di San Rocco a Napoli. Ancora un suicidio in quel luogo che è diventato ormai maledetto. 

A parlare dell'accaduto è il consigliere della III Municipalità Gennaro Acampora, da sempre molto attento alla questione e che da tempo si batte per trovare una soluzione a quello che sta diventando un'emergenza improcrastinabile: "Ieri un ragazzo è stato fermato, oggi invece si è suicidato un altro. Sta diventando una cosa assurda, incontrollabile. Troppi, troppi e di continuo. Non se ne può più", scrive sulla sua pagina social.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Rocco, ancora un suicidio: "Sta diventando una cosa assurda, incontrollabile"

NapoliToday è in caricamento