Pompe, animalisti contro la criminalità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

POMPEI : ANIMALISTI CONTRO LA CRIMINALITA'

LE ASSOCIAZIONI "ANTEA" ED "EARTH" INSIEME AL "COORDINAMENTO ANTIMAFIA DELLA GERBERA GIALLA"

Un incontro per discutere di relazioni esistenti tra criminalità organizzata e sfruttamento degli animali. Si terrà a Pompei, (Na) alla sede campana di "Riferimenti", il Coordinamento antimafia della Gerbera gialla, in via Carotenuto, area mercato dei fiori, venerdì 8 febbraio, ore 20.00.

Saranno presenti le associazioni ambientaliste ed animaliste EARTH Onlus e ANTEA (Associazione Nazionale Tutela Ecosistema e Animali ) per illustrare i rapporti tra lo sfruttamento degli animali e camorra.

Interverranno tra gli altri:

VALENTINA COPPOLA, PRESIDENTE NAZIONALE EARTH

FABIANA TREMANTE, DELEGATA ANTEA ONLUS SAN GIORGIO A CREMANO

CAROLINA PARMA, ATTIVISTA ANTEA ONLUS

"Una importante iniziativa" dichiara Valentina Coppola "per portare alla luce le connessioni ed il giro di ricavi illeciti frutto di reati quali l'importazione illecita di animali, le corse clandestine dei cavalli e le scommesse sulle lotte tra cani. Le zoo mafie rappresentano la terza fonte di guadagno per la criminalità organizzata, subito dopo droga e prostituzione, ma ancora non vi si presta la necessaria attenzione".

Torna su
NapoliToday è in caricamento