menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le armi

Le armi

Armi e droga dei Polverino-Nuvoletta, quattro condanne

Si tratta del risultato dell'inchiesta partita dai sequestri di un arsenale e di un grosso quantitativo di droga a Nord di Napoli, due anni fa

Quattro condanne, ieri, sono state comminate dal giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Napoli in relazione a sequestri di armi e droga avvenuti a Nord di Napoli nel 2013.

Due fratelli classe 1981 sono stati condannati a 12 anni di reclusione e 40mila euro di multa a testa. Una terza persona a 3 anni e 4 mesi di carcere con 3mila euro di multa, ed infine un classe 1967 a 6 anni e 6 mesi con il pagamento di 30mila euro di multa.

Il 16 maggio del 2013 i carabinieri trovarono un bazooka, tre kalashnikov, 8 fucili, 22 pistole, e 8 bombe a mano in un bosco nella zona di Marano. Poi a novembre fu trovato un grosso quantitativo di hashish, oltre 20 chili divisi in panetti.

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri. il materiale sequestrato era riconducibile ai Polverino-Nuvoletta, clan egemone nella zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento