rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Ospedale Pellegrini: da oggi, Polizia in presidio al Pronto soccorso

Soddisfatti medici e infermieri che si sentono più protetti

Da oggi è tornata la Polizia all'Ospedale Pellegrini, troppo spesso teatro di aggressioni ai danni di medici e infermieri. Una squadra di agenti di polizia, stamattina alle dieci era al pronto soccorso per organizzare l'ufficio, mentre una poliziotta era già al lavoro. L'ufficio di polizia resterà aperto da oggi con un poliziotto alla volta di guardia, pronto a intervenire su piccole cose ma anche per chiamare rinforzi dal commissariato di Montecalvario. Tre i turni quotidiani: dalle 7 alle 13, dalle 13 alle 19 e dalle 19 all'1 di notte.

"Qui la notte - spiega un medico che preferisce restare anonimo - ci sono le ore più difficili, nella storia del Pellegrini arrivano persone ferite da arma da fuoco, persone che hanno preso molta droga. Affrontiamo situazioni difficili con amici e parenti che arrivano in gruppi di notte". In attesa di un possibile prolungamento h24 della presenza della polizia, il piano va avanti anche progettando con nuovi posti di polizia che dovrebbero essere istituiti a breve anche nei pronto soccorso di Cardarelli, Ospedale del Mare e dell'ospedale pediatrico Santobono

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Pellegrini: da oggi, Polizia in presidio al Pronto soccorso

NapoliToday è in caricamento