menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polenta

Polenta

Pizza anti-casta made in Naples: ora tocca alla polenta e al gelato

Radio Padania sposa la sfida. A Roma si bissa in una gelateria di via dell'Angeletto con l'iniziativa di Angelo Di Massimo. "L'idea mi è venuta leggendo quanto ha fatto Sorbillo a Napoli"

Un successo la pizza anti-casta. Tant'è che gli esemi si moltiplicano. Radio Padania, ad esempio, ha sposato l'iniziativa lanciata dal commissario regionale campano dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dallo speaker radiofonico Gianni Simioli invitando gli esercizi commerciali del Nord a maggiorare i prezzi per i politici. "Siamo curiosi di vedere chi aderirà - spiegano Borrelli e Simioli - e soprattutto se saranno duri anche con la casta leghista che ne ha combinate di tutti i colori. Comunque ci fa piacere il loro sostegno. Se da Sorbillo i rappresentati della destra e della sinistra pagano una pizza 100 euro, una porzione di polenta nella bergamasca per i nostri deputati avrà lo stesso prezzo".

Anche la Capitale si adegua proponendo il gelato a 30 euro per deputati e senatori. Succede in una gelateria di via dell'Angeletto. L'iniziativa è stata ideata da Angelo Di Massimo che racconta; "Si tratta di un segnale per i politici che hanno difficoltà a relazionarsi con la vita che facciamo noi tutti i giorni e questo è un modo per dargliene un esempio".

Di Massimo ha poi ammesso: "L'idea mi è venuta leggendo quanto ha fatto Sorbillo a Napoli. Ho trovato l'iniziativa geniale e l'ho riproposta nella mia attività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento