Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

L'offerta di lavoro è "indecente": noto ristorante giapponese nella bufera

La chat è diventata subito virale sui social

Una nuova offerta di lavoro "indecente" è stata segnalata al deputato Francesco Emilio Borrelli un nuovo caso di tentato sfruttamento del lavoro. Una persona ha risposto ad un annuncio di lavoro di un noto ristorante giapponese di Napoli.

Dalla chat, intercorsa tra colui che si è presentato come il titolare del locale e la persona in cerca di lavoro, emerge una richiesta di 10 ore al giorno, 6 giorni su 7, per un compenso di 750€ mensili, ovvero poco più di 3 euro l’ora.

“Basta con proposte di lavoro assurde e sottopagate. Troppi titolari di attività commerciali prima propongono paghe da fame e poi si lamentano perché non riescono a trovare personale. La giungla dello sfruttamento va fermata ad ogni costo, se si andrà avanti così i nostri giovani non riusciranno mai a costruirsi un futuro.

Come si può pensare di vivere lavorando 10 ore al giorno, 6 giorni su 7, per solo 750€, una cifra che ormai non consente più nemmeno il pagamento di affitto, utenze e spesa. Venga messa in opera una seria lotta allo sfruttamento lavorativo altrimenti ad aumentare sarà solo la povertà”, ha commentato Borrelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'offerta di lavoro è "indecente": noto ristorante giapponese nella bufera
NapoliToday è in caricamento