rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Fuorigrotta

Cerca rosticciere, ma la paga è "da fame": monta la polemica sui social

Sui social è polemica dopo la pubblicazione di una nuova offerta di lavoro con una paga "da fame". A condividerla, il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che ha raccolto la testimonianza di un utente.

“Gentilissimo Consigliere Borrelli, sposando a pieno la Sua mission, volevo ancora segnalarle un annuncio che sembra quasi attraente ma se si fanno due calcoli non lo è affatto…10 ore di lavoro al giorno, 6 giorni a settimana. Solo notturne e ovviamente con straordinari... Il tutto per 6,66 euro all'ora. La cosa che più mi provoca disgusto è come la persona che ha scritto il post sottolinei che le figure debbano "SOLO" preparare cornetti senza alcun riferimento alle 10 ore di notturna a 6 euro l'ora. Siamo veramente agli sgoccioli.”. Tanti i commenti di condanna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca rosticciere, ma la paga è "da fame": monta la polemica sui social

NapoliToday è in caricamento