Pmi Campania, Inail e Aiga insieme per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

Lunedì, 11 febbraio 2013, alle ore 10:00, a Caserta, presso la sede di Pmi Campania, avrà luogo un Seminario formativo in materia di “Salute e Sicurezza sul lavoro” organizzato in collaborazione con l’Inail e l’Associazione Italiana Giovani Avvocati.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Lunedì, 11 febbraio 2013, alle ore 10:00, a Caserta, presso la sede di Pmi Campania, avrà luogo un Seminario formativo in materia di "Salute e Sicurezza sul lavoro" organizzato in collaborazione con l'Inail e l'Associazione Italiana Giovani Avvocati.

Interverranno: dott. Gustavo De Negri, Presidente di Pmi Campania; dott. Alfonso Cangiano, Direttore Inail Caserta; dott.ssa Daniela Mingione, Responsabile Prevenzione Inail Caserta; avv. Alfonso Quarto, Presidente dell'Aiga di Santa Maria Capua Vetere; Ing. Ennio Campagnuolo, Campagnuolo&Associati.

Questi incontri formativi gratuiti, con il supporto dei professionisti del settore, aiuteranno le aziende associate ad impadronirsi delle conoscenze e delle procedure utili al'acquisizione di efficaci strumenti per una gestione strategica e più oculata della prevenzione e gestione del rischio aziendale.

A conclusione del corso, sarà rilasciato un attestato dell'avvenuta formazione valido su tutto il territorio nazionale.

Gustavo De Negri - Presidente di Pmi Campania
Gustavo De Negri - Presidente di Pmi Campania

"Con il prezioso supporto di partner autorevoli - dichiara il dott. Gustavo De Negri, Presidente di Pmi Campania - intendiamo rilanciare la sicurezza sul lavoro quale valore fondante delle aziende associate, attraverso veri e propri percorsi culturali, formativi, motivazionali, che intervengano a monte del percorso sulla sicurezza, che è possibile conseguire solo con la partecipazione, la consapevolezza e la responsabilità di tutti: aziende, lavoratori, istituzioni".

Torna su
NapoliToday è in caricamento