Cronaca

Chiedevano il pizzo ad una ditta di onoranze funebri: quattro arresti

La richiesta della prima volta: il "regalo di agosto, una somma a piacere". Poi: "Abbiamo aspettato troppo"

Tentavano di imporre il pizzo ad una ditta di onoranze funebri: in quattro sono stati arrestati a Pomigliano dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. Tre di loro sono ritenuti affiliati al clan "Piscopo - Gallucci" attivo a Casalnuovo, il quarto risiede a Pomigliano d'Arco e gravita attorno alla criminalità organizzata locale. 

Il provvedimento è stato emesso dopo la loro identificazione quali autori di richieste estorsive a una ditta di onoranze funebri in tre circostanze. La prima volta era stato chiesto il "regalo di agosto, una somma a piacere". Per due volte e tutti insieme, inoltre, avevano messo in chiaro di essere lì "per la mazzetta, già abbiamo aspettato troppo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiedevano il pizzo ad una ditta di onoranze funebri: quattro arresti

NapoliToday è in caricamento