menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzo di Natale: sei arresti, c'è anche attore di Gomorra

Nuovi arresti a Castel Volturno, Caserta, nell'ambito delle indagini dei carabinieri sul “pizzo di Natale”: arrestate sei persone tra cui uno degli attori del film Gomorra. Sarebbero tutti affiliati alla fazione dei Casalesi

Le indagini sul “Pizzo natalizio” imposto ai commercianti e operatori economici di Castel Volturno hanno portato una serie di nuovi arresti nella zona.
Complessivamente, sono state arrestate sei persone, tra cui uno degli attori del film “Gomorra”.

Secondo i carabinieri della compagnia di Mondragone, che hanno condotto le indagini, gli arrestati sarebbero affiliati alla fazione del clan dei Casalesi, che fa capo a Francesco Bidognetti, detto 'Cicciotte 'e mezzanotté e ai Venosa.

La scorsa settimana altri affiliati alla cosca sono stati arrestati a Castel Volturno, in un'altra operazione dei carabinieri di Castello di Cisterna. In pochi giorni, fra l'agro aversano e il litorale domiziano sono stati arrestati così una decina di affiliati ai Casalesi, accusati di avere imposto o di avere tentato di imporre il cosiddetto 'pizzo di Natale', che nel periodo di dicembre, Pasqua e Ferragosto vede impegnati capi e gregari nella raccolta di somme di denaro da destinare ai reclusi o ai loro familiari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento