Chiedeva il pizzo alle ambulanze per conto del clan: arrestato

In manette un 46enne del quartiere Arenella

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M.C., 46enne del quartiere Arenella ritenuto affiliato ad un noto clan attivo nel quartiere Vomero. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni del titolare di una associazione operante nel trasporto di malati nonché di detenzione e porto illegali di arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La misura cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli, è frutto di una costante attività investigativa espletata dall’Arma sotto la direzione della DDA di Napoli. L’arrestato è stato tradotto nel Centro Penitenziario di Secondigliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento