Chiedeva il pizzo alle ambulanze per conto del clan: arrestato

In manette un 46enne del quartiere Arenella

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M.C., 46enne del quartiere Arenella ritenuto affiliato ad un noto clan attivo nel quartiere Vomero. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni del titolare di una associazione operante nel trasporto di malati nonché di detenzione e porto illegali di arma.

La misura cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli, è frutto di una costante attività investigativa espletata dall’Arma sotto la direzione della DDA di Napoli. L’arrestato è stato tradotto nel Centro Penitenziario di Secondigliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento