rotate-mobile
Cronaca Via dei Tribunali

Incendio Pizzeria Sorbillo, commenti e reazioni

Nicodemo, responsabile comunicazione della federazione provinciale del Pd di Napoli: "La pizzeria dovrà tornare al più presto uno dei punti di riferimento di napoletani e turisti del centro storico, è un patrimonio che la città non può perdere"

Numerosi i commenti alla notizia dell'incendio che ha coinvolto nella notte la storica pizzeria Sorbillo. L'assessore al Commercio Marco Esposito ha fatto sapere: "Se vi fossero conferme della natura dolosa dell'evento si tratterebbe di un gesto vigliacco, di un attacco a una persona perbene e di un tentativo di colpire la città. Ho immediatamente sentito Sorbillo per esprimergli la solidarietà a nome dell'intera Amministrazione Comunale: mi ha detto che personalmente non ha paura ma la cosa che gli fa più male è vedere le foto dei nonni bruciate. Sono sicuro che le Forze dell'Ordine faranno di tutto per determinare la natura dell'evento, ma certamente la Napoli migliore non si fermerà".

Incendio alla Pizzeria Sorbillo © Tm NewsInfophoto



Solidarietà arriva anche da Francesco Nicodemo, responsabile comunicazione della federazione provinciale del Pd di Napoli. "L'incendio della sua pizzeria non può fermare l'attività di un imprenditore che ha saputo rilanciare il nome di Napoli nel mondo con un prodotto classico della nostra cucina grazie al suo coraggio e alla sua inventiva. La sua pizzeria dovrà tornare al più presto uno dei punti di riferimento di napoletani e turisti del centro storico. E' un patrimonio che la città non può perdere. Per questo, si indaghi in maniera veloce sulle cause dell'incendio di questa mattina in modo tale che si torni a cucinare al più presto la pizza più buona della città". (Ansa)

La Pizzeria Sorbillo sul web

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Pizzeria Sorbillo, commenti e reazioni

NapoliToday è in caricamento