Investì ed uccise il rivale d'amore: ai domiciliari

Il pizzaiolo lascia il carcere e potrà cercarsi un lavoro ad Udine. Uccise il geometra del Comune di Agerola, Rino Medaglia

Poche settimane fa era stato condannato a dieci anni di carcere per omicidio. Concessi già gli arresti domiciliari. Protagonista è il pizzaiolo A. A. che investì ed uccise il geometra del Comune di Agerola, Rino Medaglia, considerato un rivale in amore. Dopo la condanna ha già ottenuto gli arresti domiciliari ad Udine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 48enne dovrà allontanarsi da Agerola e cercare lavoro in Friuli ma potrà lasciare subito il carcere. Gli è stato anche concesso di lasciare i domiciliari per andare a lavoro, qualora dovesse trovarlo. Libertà solo per le ore dedicate all'occupazione necessaria per il reinserimento sociale del detenuto. Dopo meno di due anni dal giorno dell'uccisione, 25 ottobre 2016, Acampora potrà lasciare il carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento