menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pizza

Pizza

Pizza, Report smentito: "Nessun rischio per la salute"

L'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, in seguito alle polemiche sul servizio della trasmissione condotta dalla Gabanelli, ha analizzato l'alimento tradizionale napoletano. Con risultati molto diversi

Che la pizza sia potenzialmente pericolosa, come spiegato nel recente servizio di Report sul tema, non è andato giù a numerosissimi napoletani. La sensazione diffusa, da un programma che già nel recente passato si era dedicato – in modo discusso e discutibile – ad altre eccellenze cittadine, è quella di “attacco alla città” più che di inchiesta giornalistica.

Intanto, ha detto la sua l'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, di Portici, che ha messo sotto la propria lente d'ingrandimento pizze provenienti da forni diversi. Antonio Limone, commissario dell'istituto è stato chiaro: le pizze analizzate non contengono elementi cancerogeni tali da poter destare preoccupazioni nei consumatori. Del resto, le pizze vengono mangiate nel loro insieme, “non è che si mangia solo il bruciato sottostante”.

Lo stesso Limone, in un incontro organizzato dall'Associazione verace pizza napoletana, ha dichiarato dati alla mano che il benzoapirene, cancerogeno, è in totale ''inferiore a 0,5 nanogrammi per grammo'', questo a fronte dell'1,51 indicato dalla trasmissione condotta da Milena Gabanelli. “'Analizzando l'intero prodotto, e non solo la parte nera, dopo averlo frullato – ha spiegato – i risultati sono quelli ottenuti nei nostri laboratori''.
I valori sommati delle altre sostanze cancerogene “non arrivano – ha proseguito – al limite massimo previsto” dal regolamento europeo. Insomma, la pizza non fa male, come del resto nei giorni scorsi ha ribadito il presidente della Regione Stefano Caldoro e con lui il consigliere Gennaro Salvatore, a cui si deve un'iniziativa a sostegno della pizza.

Antonio Pace, presidente dell'Associazione verace pizza napoletana, ha anch'egli ribadito che il prodotto simbolo di Napoli “è uscito vincente dal servizio”, dato che simili attenzioni “non solo ci spingono a migliorare, ma dimostrano che se preparata seguendo le regole, è un piatto ideale per una corretta alimentazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento