Streetfood Cesena, trionfa la Campania: tra pizza e "cuoppi di pasta"

Si è tenuta nella cittadina romagnola la nona edizione del noto festival dedicato al cibo da strada. Affollati come sempre gli stand della nostra regione

Festival di Cesena

Grande successo, per la tradizione enogastronomica partenopea e campana, alla nona edizione del Festival Internazionale del cibo da strada di Cesena. La manifestazione – che tra proiezioni, laboratori, degustazioni e stand da ogni parte d'Italia e del mondo, ha ravvivato il centro storico della cittadina romagnola dal 3 al 5 ottobre – ha infatti visto tra i suoi assoluti protagonisti i cibi provenienti da Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regina, neanche a dirlo, la pizza margherita: lo stand con tanto di forno a legna del maestro pizzaiolo Claudio Ospite ha lavorato a pieno ritmo per tutta la durata della kermesse. “La filosofia dev'essere questa – ha spiegato a NapoliToday Ospite – non bisogna aspettare che il turista venga da noi a mangiare la pizza, ma esportarla all'esterno, darle sempre di più il successo che merita”.


Ma a Cesena non c'erano soltanto pizze al piatto o “a portafoglio”, come appunto vuole la tradizione da strada partenopea. Uno stand era curato da Antonio e Lucio Tubelli, i titolari di Timpani e Tempura in piazza del Gesù: a loro l'onere e onore di dare lustro alla frittura napoletana, dal baccalà agli spaghetti in tempura, dagli scagliozzi alle zeppole. Con un occhio di riguardo alla riscoperta dei “cuoppi di maccheroni”, i bianchi (“Due soldi”) e i rossi (“Garibaldi”, che nel '600, di soldi, ne costavano tre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento