menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arresti

Arresti

Pistole nascoste nel borsone da calcio: arrestato pregiudicato

Perquisizione a casa di un 38enne. Da accertamenti effettuati è emerso che un'arma era stata rubata nel 1977. Sono in corso accertamenti tecnico-balistici da parte della Polizia Scientifica

Due pistole ben oleate e perfettamente funzionanti complete di cartucce, ma anche un passamontagna ed una felpa di colore nero, è quanto gli agenti del Commissariato di Polizia S. Carlo Arena hanno sequestrato nell’abitazione di un pregiudicato.

Nella cucina del 38enne gli agenti hanno notato un borsone da calcio al cui interno sono state rinvenute e sequestrate una pistola Beretta cal.6,35, corredata da caricatore contenente 2 cartucce ed una pistola modello Walther, calibro 7,65 para, completa di caricatore con 3 cartucce al suo interno, dello stesso calibro del tipo parabellum, oltre al passamontagna ed una felpa. Da accertamenti effettuati è emerso che la pistola Beretta era stata rubata nel 1977.


Sono in corso accertamenti tecnico-balistici, da parte della Polizia Scientifica, al fine di accertare se le armi sono state utilizzate recentemente, nonché la provenienza della pistola 7,65 avente regolare matricola. L’uomo è stato arrestato e condotto dai poliziotti al carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento