Rione Gescal a Caivano, arma nel vano ascensore di una palazzina

La scoperta dei carabinieri: si tratta di una calibro 38 risultata rubata in un'abitazione a Cosenza

A Caivano i carabinieri della locale tenenza hanno ritrovato una pistola. Era nascosta nel vano ascensore di una palazzina del Rione Gescal. 

Si tratta di una pistola a tamburo Smith & Wesson, calibro 38, carica di 5 cartucce "38 special".

Dalle analisi effettuate dagli operanti, l'arma è risultata oggetto di un furto avvenuto in un'abitazione di Rende, in provincia di Cosenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su di essa saranno effettuati accertamenti balistici: l'obiettivo è verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento