rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Volla

Estrae la pistola al culmine di una lite condominiale

L'uomo, un 31enne già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato nei pressi della sua abitazione. L'arma, con matricola abrasa e senza cartucce, è stata sequestrata

I carabinieri hanno arrestato per detenzione e porto abusivo di arma da fuoco un uomo di 31 anni, del luogo, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione immediatamente dopo che, al culmine di una lite per futili motivi di vicinato aveva estratto una pistola calibro 38. La scena era stata subito notata da un agente della polizia di stato, in abiti civili e libero dal servizio, che subito agiva consentendo l’arresto del 31enne da parte dei militari dell’Arma, nel frattempo intervenuti.

La pistola, con matricola abrasa e senza cartucce, è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estrae la pistola al culmine di una lite condominiale

NapoliToday è in caricamento