Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Ponticelli

Recluso ai domiciliari, nasconde una pistola giocattolo: va in carcere

Un ventenne di Ponticelli, ai domiciliari per rapina, nascondeva in casa una pistola giocattolo senza tappo rosso. E' stato condannato e tradotto in carcere

E’ stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo di Poggioreale E.D.L.B., un 20enne del Lotto "O" di Ponticelli già noto alle forze dell'ordine. Era già ai domiciliari per rapina e durante una recente perquisizione è stato trovato in possesso di una pistola a piombini completa di caricatore ma priva del tappo rosso.

Concordando con le risultanze investigative dell’Arma, il GIP del Tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare consentendo ai militari di tradurre il 20enne in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recluso ai domiciliari, nasconde una pistola giocattolo: va in carcere

NapoliToday è in caricamento